Certificazioni
Contattaci
Tel: + 86-755-23091101 e + 86-755-23091100  
Fax: + 86-755-23091102   
Informazioni: info@wipanda.com
indirizzo: Block H, Juyin Technology Industrial Park, NO.1 Ganli Rd, Buji Str., distretto di Longgang, Shenzhen, Guangdong,
Codice postale Cina: 518000
Contattare la società
Casa > Notizie > Industry News > L'industria fotovoltaica spagn.....

Notizie

L'industria fotovoltaica spagnola introdurrà un'epidemia

  • Fonte:Internet
  • Rilasciare il:2019-01-15
Essendo uno dei paesi con le più brillanti risorse solari in Europa, la Spagna sta rientrando tra le fila delle superpotenze del fotovoltaico.

L'analisi del settore mostra che il fotovoltaico spagnolo crescerà fortemente nei prossimi 10 anni, stimolato da un enorme potenziale di mercato. 2019, la Spagna spera di più accordo a lungo termine di potere d'acquisto (PPA) e progetto di generazione distribuita da soli a ritrovare la gloria nel campo fotovoltaico. Tuttavia, la limitata capacità della rete, le carenze normative, le speculazioni di mercato, ecc., Hanno reso i professionisti del fotovoltaico spagnoli preoccupati.

Grande potenziale di crescita

Secondo le statistiche della European Solar Energy Association, nel 2018, il nuovo impianto fotovoltaico della Spagna ha raggiunto i 714 MW. L'associazione prevede che nel 2019, la Spagna raggiungerà probabilmente un nuovo picco installato in Europa che non è apparsa da anni.

L'Associazione europea dell'energia solare ha progettato tre diversi scenari per la crescita della produzione di energia fotovoltaica in Spagna:

Nello scenario di previsione basso, il nuovo impianto fotovoltaico sarà 1731 MW;

Nello scenario previsto a medio termine, la nuova installazione fotovoltaica sarà di 3266 MW;

Nello scenario di previsione elevata, la nuova installazione FV potrebbe raggiungere i 9798 MW.

La situazione attuale potrebbe essere più ottimistica. Fotovoltaico forum energia solare sul Associazione spagnola nel mese di novembre 2018, tenutosi a Madrid, l'Associazione europea dell'energia solare per conto di RaffaeleFait ha detto: "GW 4, 5 GW, o anche un potenziale 6 GW di nuova capacità installata, in modo che l'intera Europa è destinato a diventare la Spagna Il leader nel mercato del fotovoltaico. "

Già nel luglio 2017, la Spagna ha tenuto l'asta per garantire che i progetti di energia rinnovabile è stato quello di assicurare che entro il 2019 la Spagna avrà 3,9 GW di nuova produzione di energia fotovoltaica collegata alla rete elettrica. Secondo i regolamenti, questi progetti devono iniziare a fornire energia alla rete entro la fine del 2019.

Accordo per l'acquisto di energia a lungo termine

Sia nel 2018 che nel 2019, la principale forza trainante del mercato spagnolo della generazione di energia fotovoltaica è la centrale elettrica su larga scala. Per tutto il 2018, le centrali fotovoltaiche con PPA come obiettivo principale sono la stragrande maggioranza delle nuove capacità. Dal 2017, la società di gestione del risparmio britannica ForesightGroup annunciato la firma di primo grande PPA solare della Spagna, progetti simili in tutto il mondo in Spagna. Secondo la Spanish Photovoltaic Association, la capacità installata della generazione di energia fotovoltaica della PPA ha superato 1,5 GW.

Ci sono due fattori principali che hanno contribuito alla PPA prosperare in Spagna: il costo caduta dei componenti fotovoltaici; Spagna i prezzi delle azioni sono aumentati nel corso degli ultimi 12 mesi.

fornitori di gas e dell'energia elettrica spagnola NexusEnergia società di gestione energetica e direttore commerciale DarioCastagnoli che i prezzi spot di alimentazione durante 2020-2021 è previsto tra 50 euro per MWh a 55 euro, che garantisce il PPA prima di quattro anni dopo la firma del O altamente deterministico entro 5 anni. "Le successive variazioni dei prezzi di mercato e dei costi del fotovoltaico determineranno la redditività del contratto."

Secondo Castagnoli, l'attuale contratto di acquisto di energia, che dura da 10 a 15 anni, sarà bloccato ad un prezzo fisso inferiore a 40 € / MWh. Per il periodo più breve di PPA, ha anche affermato che il prezzo dell'elettricità è di circa 1-2 euro / MWh inferiore alla curva dei prezzi di mercato per compensare il rischio di produzione.

D'altra parte, ha firmato un contratto di opzione per l'acquisto di energia elettrica dal trasferimento del rischio ai produttori di energia acquirente, consentendo anche l'entità (come gli hedge fund) al di fuori del mercato elettrico spagnolo di firmare tale contratto direttamente con i produttori. "Il prezzo è ora fissato a 41 EUR / MWh secondo 38 euro / MWh predeterminato PPA, secondo la solvibilità della data di inizio produzione ed il destinatario." Conclude Castagnoli.

Capacità della rete elettrica da testare

Non c'è suspense nella forte crescita futura del mercato fotovoltaico spagnolo, ma c'è ancora incertezza sul fatto che la rete possa resistere a una pressione così grande.

gestore di rete spagnolo REE detto che la rete attuale è perfettamente in grado di resistere Spagna dopo la nuova 2017 7 GW di potenza fotovoltaica ed eolica.

Tuttavia, REE anche detto che la Spagna ha più di 35 GW di generazione di energia fotovoltaica ed eolica sono previsti e in costruzione, anche la gestione più avanzata rete è anche affrontare sfide. "A seconda di progetti futuri, impianto di produzione REE potrebbe essere limitato. Tuttavia, non v'è stato messo nel progetto non hanno incontrato particolari problemi."

Il governo spagnolo sta promuovendo attivamente lo sviluppo dell'industria fotovoltaica da una prospettiva politica. All'inizio di ottobre 2018, la Spagna ha annullato la tassa sul fotovoltaico distribuita. Nel decreto emesso durante lo stesso periodo, il governo spagnolo ha anche posticipato la data di valuta della connessione di rete della società di centrali fotovoltaiche. Queste nuove norme aumentano il costo delle garanzie per le centrali elettriche fotovoltaiche per accedere alla rete di distribuzione, da 10 Euro / kW a 40 Euro / kW. Questo cambiamento è principalmente volto a ridurre la speculazione del mercato.

Secondo Alessandro Diego Russell, amministratore delegato di Energoya, committente europeo di impianti fotovoltaici in Spagna, ci sono speculazioni sul mercato che ci sono un gran numero di speculatori di energia fotovoltaica nella Spagna meridionale e centrale. "Alcune aziende non sono interessate allo sviluppo di progetti, solo alla vendita di progetti di centrali elettriche in un mercato che viene gradualmente gonfiato".

Russell ritiene inoltre che il mercato dovrebbe registrare una crescita più forte e la Spagna aggiungerà 30 GW a 40 GW di capacità installata fotovoltaica nei prossimi 10 anni. "Dopo anni di stimoli da parte del governo, l'industria fotovoltaica spagnola ha bisogno di regole chiare e stabili: non prevediamo di ottenere più aiuti o sussidi e non c'è davvero molto bisogno", ha affermato.

Attualmente, il governo delle minoranze spagnole guidato da Pedro Sanchez sta lavorando per rivitalizzare il suo settore delle energie rinnovabili nazionali, in particolare nel settore fotovoltaico. Dal suo insediamento, Sanchez ha adottato numerose misure, tra cui il decisivo passaggio delle energie rinnovabili nell'UE nel 2030, raggiungendo l'obiettivo di energia rinnovabile del 32%. Tuttavia, nell'estate del 2020, la Spagna potrebbe tenere nuove elezioni e gli investitori devono essere cauti. Ma in ogni caso, il fotovoltaico sembra aver trovato un nuovo percorso di sviluppo in Spagna.



noisi tratta di Inverter Produttori, regolatore solare off-grid,Regolatore di carica solare MPPTfornitori, regolatore di carica solare - Fabbrica di inverter


Disclaimer: il contenuto è in parte proveniente da Internet.Per trasmettere più informazioni, ciò non significa accettare le sue opinioni o confermare la sua descrizione.Il contenuto dell'articolo è solo di riferimento.